dida dida

Emanuele Artom

Ada Della Torre

dida dida

Lino Jona

Eugenio
Gentili Tedeschi

dida dida

Bianca
Guidetti Serra

Primo Levi

dida dida

Vanda Maestro

Franco
Momigliano

dida dida

Luciana Nissim

Silvio Ortona

Le biografie

A partire dalla fine del 1942 una parte del gruppo si trasferisce a Milano e continua ad incontrasi: Ada Della Torre, Silvio Ortona, Eugenio Gentili Tedeschi, Primo Levi, Vanda Maestro, Carla Consonni, che dopo la guerra sposerà il fratello di Vanda, Aldo. Passavano le serate a chiacchierare, a scherzare e naturalmente a prendere in giro il regime. Durante i fine settimana quasi tutti rientravano a Torino e si mantenevano in contatto con gli altri amici: con Luciana e Giorgio Segre, che stavano ultimando gli studi universitari, con Anna Maria Levi e con Franco Momigliano. Erano frequenti i contatti con Bianca Guidetti Serra e Alberto Salmoni, con Giorgio Diena e Silvia Pons.
Con l’8 settembre l’avversione maturata negli anni precedenti sfocia in ribellione aperta: tutti gli amici prendono la via di quelle montagne tanto amate che diventano per alcuni un rifugio, per altri una trappola mortale. Il destino separa gli amici, che decimati e dopo essere passati per prove terribili, si ritroveranno a guerra finita, tutti quanti decisi a testimoniare con le parole e con l’impegno civile “quello che l’uomo era stato capace di fare all’uomo”








INSMLI

Mostra multimediale interattiva
Torino • 27 Gennaio | 20 Marzo 2010
Fossoli • 25 Aprile | 11 Luglio 2010
5-20 settembre 2010
Roma • 12 Ottobre | 27 Novembre 2010