Ada Della Torre

Ada a Saccarello (al centro) tra Carla Consonni e Anna Maria Levi

Ada Della Torre

Con il figlio Sandro nel 1947

Ada Della Torre

Ada Della Torre nasce nel 1914 ad Alessandria. Aveva due lauree, una in lettere e una seconda in giurisprudenza, era cugina di Primo Levi e per questo ogni tanto veniva chiamata”cugimo” ossia “cugina di Primo”. A Milano fra il 1942 e il 1943 la sua casa in via San Martino al numero 7 diventa il punto di riferimento per tutti gli amici torinesi che per motivi di lavoro si sono trasferiti a Milano: Primo Levi, Vanda Maestro, Silvio Ortona, Eugenio Gentili Tedeschi. Di quella memorabile stagione resta un ritratto indimenticabile nel volume contenente suoi versi scherzosi e disegni di Eugenio Gentili Tedeschi, “I giochi della paura”. Dopo l’8 settembre partecipa alla Resistenza come staffetta, coadiuvando l’azione di Silvio Ortona, che era comandante nel biellese. Dopo la guerra si sposa con Silvio e fino al 1963 la coppia vive a Vercelli, in seguito si sposta a Torino. Ada svolse poi una intensa attività come insegnante e come autrice. Muore a Torino nel 1986.








INSMLI

Mostra multimediale interattiva
Torino • 27 Gennaio | 20 Marzo 2010
Fossoli • 25 Aprile | 11 Luglio 2010
5-20 Settembre 2010
Roma • 12 Ottobre | 27 Novembre 2010